9 marzo 2012
VALBRENTA

Carpanè, semaforo da sdoppiare: progetto approvato

Il Gazzettino 09/03/2012

SAN NAZARIO - Prima dell’estate dovrebbe finalmente andare in porto lo
sdoppiamento del semaforo di Carpanè. Intervento da anni sul tavolo
dell’amministrazione, per il quale è già stanziata in bilancio la somma di 25.000 euro
e sollecitato, anche pochi mesi fa, con un’interrogazione dalla minoranza. Con
l’approssimarsi della stagione primaverile, inizieranno le consuete code
chilometriche ed aumenteranno conseguentemente i pericoli anche per i pedoni
residenti lungo la statale 47. Come ricordato in consiglio, sull’attraversamento
pedonale che precede il semaforo, un paio di anni fa, si è anche verificato un
incidente mortale.
«Il nulla osta da parte dell’Anas è arrivato lo scorso ottobre - ha confermato il
sindaco Gianni Ceccon -. Il progetto redatto dal tecnico comunale è stato approvato
dalla giunta ed è stata data la massima priorità per la procedura di appalto e
affidamento dell’esecuzione dei lavori che, interessando la carreggiata della statale
in un punto particolarmente pericoloso e quindi di non facile attuazione, confidiamo
possano essere portati a termine la prossima estate». Il progetto prevede lo sdoppiamento del semaforo di Carpané, che sarà posizionato a sud, in prossimità
della curva che anticipa le strisce pedonali che attraversano la 47 della Valsugana,
poste tra la scala che mette in comunicazione il piazzale della chiesa parrocchiale,
con la piazza Quattro Novembre, dove si è verificato un incidente mortale, per
garantire maggiore sicurezza ai pedoni.
Roberto Lazzarato

Data di pubblicazione: 12 marzo 2012
Disqus