Progetto per la località ’Mattietti e Casarette’

’Il progetto, avviato nell’ambito del programma Alpter, intende favorire un processo di ‘restauro e riqualificazione territoriale’ su un territorio terrazzato in località Valstagna (Vicenza) lungo la sponda destra del Canale di Brenta, una formazione valliva lunga 24 km a cavallo fra le prealpi e la pianura padana.
Il territorio, fra i 200 e i 600 m.s.l.m., ospita un sistema di grande pregio storico-culturale, un tempo integrato dal punto di vista ambientale ed insediativo, caratterizzato da diverse condizioni micro-climatiche, idrogeolgiche e pedologiche. Il sistema si presenta totalmente abbandonato nella parte più elevata da almeno mezzo secolo, parzialmente in quella inferiore.
Con la crisi dell’economia del tabacco, l’abbandono è stato rapido ed ha causato un progressivo indebolimento delle comunità locali fino al loro collasso. L’abbandono non sembra aver ripercorso a ritroso il modello storico di colonizzazione che ha prodotto i terrazzi a maggiore altitudine dopo lo sfruttamento della costa inferiore e intermedia. La comunità e le sue strutture si sono indebolite simultaneamente fino alla soglia inferiore dei Mattietti, una contrada in parte abitata...’

Clicca qui sotto per scaricare il progetto

Data di pubblicazione: 2 settembre 2010
Disqus