Roncobello, toponomastica in epoca napoleonica

Mappa toponomastica dal Sommarione napoleonico (1812) sui fogli del Catasto Stabile Austriaco (1812-1833)

Clicca sull'immagine sottostante per vederla ad alta definizione

- Fagari, Ai. Fitonimo da fagus: faggio.
- Maso, Al. Da mansus: appezzamento di terreno.
- Piano, Al. Piccolo pianoro al margine della conoide di ‘Ronco Bello’.
- valle dei Bastioni, Alla; Valle dei Bastioni. Parte alta della valle che avendo la testata sotto il ‘Sasso Rosso’ si allarga nella grande conoide detritica di ‘San Gaetano’ che attraversa con un ‘vallegone’ dallo stesso nome. Bastioni: o dai dirupi simili a ‘bastioni’ alla testata valliva o da una base cimbra bàssaar con valore di acqua e quindi ‘canaloni/vallegoni dell’acqua’.
- Vallicella, Alla; Vallicella. ‘Piccola valle’ ma anche ‘piccola valle recintata’, da valle + cella
- Campo del Canevo. ‘Campo coltivato a canapa’.
- Costa dell’Orso. Orso: dall’omonimo animale? Si trova anche a Oliero.
- Fratai. Frata: ‘bosco reciso, terreno disboscato recentemente’.
- Roncobello Valle detta, Roncobello. Nome della valle e della contrada detta anche ‘Sanghitan’ (San Gaetano). Ronco Bello. E’ il territorio dirupato presso il ‘Subiolo dove la ‘Valle dell’Olier’ sfocia in Brenta e anche il nome della grossa contrada a nord. Ronco: terreno messo a cultura con il taglio del bosco. Bello: dal cimbro bille con valore di ‘selvatico’ . Bosco messo a cultura su un luogo impervio.
- Dritto, Strada detta del. Presso il ‘vallegone’ che cala ‘dritto’ per la spina della conoide.
- Troso delle fratte. Troso: sentiero. Fratte: bosco reciso, terreno disboscato recentemente.
- Valgadena. Val Gadena. Gadena, da una base gab, gav, jab, iav: ‘precipizio, gola, torrente incassato’ (Rousset, 1991,p. 82ss. ; Olivieri 1914, p. 101) e così è il luogo.

Data di pubblicazione: 3 ottobre 2010
Disqus