Istituto Comprensivo U. Bombieri

Scuola secondaria di primo grado “U. Bombieri” di Valstagna

“L’Istituto comprensivo “U. Bombieri” di Valstagna raggruppa, dal 1998, le scuole primarie e
secondarie di 1° grado di cinque comuni della Valbrenta, oltre all’unica scuola
dell’infanzia statale (a Carpanè, comune di S. Nazario), per un numero totale di alunni,
nell’anno scolastico 2011/2012, di 505 unità.
Il territorio è caratterizzato da comuni piccoli caratterizzati, nel recente passato, da fenomeni di notevole emigrazione e, oggi, di un pendolarismo giornaliero verso il Bassanese.
La forte immigrazione costituisce oggi sia un problema che una possibile risorsa culturale … che impone alla scuola una riorganizzazione dei curricoli e degli interventi, in modo da potersi adeguare alle nuove situazioni createsi all’interno delle classi.”
 [1]

Gli insegnanti delle 6 classi (per un totale di 140 alunni) della Scuola Secondaria di Primo grado di Valstagna hanno aderito alle proposte del “Progetto OP” perché gli argomenti proposti consentivano un approfondimento di attività già programmate ed un confronto con le realtà scolastiche e sociali circostanti, arricchendo il tutto anche grazie al contributo di proposte e di argomenti affrontati nel corso degli incontri con i relatori ed i coordinatori del Progetto.

I principali obiettivi sono stati:
- acquisire un metodo di lavoro produttivo
- saper leggere le testimonianze degli eventi del passato nelle fonti storiche locali
- imparare a rispettare e valorizzare il patrimonio culturale e ambientale presente nel proprio territorio
- conoscere il rapporto esistente tra paesaggio e insediamenti antropici
- conoscere gli ambienti naturali e l’evoluzione che hanno avuto nel tempo
- individuare le relazioni ed i nessi di causa-effetto fra l’ambiente e l’attività antropica
- saper leggere i documenti visivi e le testimonianze del patrimonio artistico-culturale.

[1estratto del “PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA - anno scolastico 2011/2012”

Data di pubblicazione: 11 aprile 2012
Disqus